Salerno intitola una strada ad Antonio Pastore.

Domani mattina venerdì 5 aprile alle ore 9.30 è in programma la cerimonia d’intitolazione di una strada nella Zona Industriale di Salerno all’imprenditore Antonio Pastore Presidente della Camera di Commercio.

Alla cerimonia prenderanno parte, unitamente agli eredi Pastore, il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ed il Presidente della Camera di Commercio di Salerno Andrea Prete.

La cerimonia avrà luogo all’inizio della nuova strada Antonio Pastore sita all’incrocio con la via Wenner poco distante dalla rotatoria della Litoranea ( via Salvator Allende).

E’ prevista la partecipazione del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca

Salerno: al Teatro Verdi presentazione spettacolo di Donizetti

Lunedì 8 aprile alle ore 11.00 presso il Teatro Municipale Giuseppe Verdi in via Roma a Salerno Salerno si svolgerà, con la presenza del cast, la conferenza stampa di presentazione dello spettacolo “La Fille du Regimént” di Gaetano Donizetti.

La Fille du Régiment inaugura venerdì 12 aprile la stagione lirica sinfonica e di balletto del Teatro Municipale Giuseppe Verdi di Salerno. L’opera di Donizetti viene proposta in un originale allestimento firmato da Riccardo Canessa che ha scelto di coreografare la sinfonia e di scegliere i paesaggi della baia di Salerno come location.

La direzione è affidata ad Antonello Allemandi. Di alto livello anche il cast che propone tra gli interpreti principali Gilda Fiume (Marie), Shalva Mukeria (Tonio), Filippo Morace (Sulpice) , Claudia Marchi (marchesa), Claudio Levantino (Hortensius).

Venerdì 12 aprile ore 21.00 TURNO A
Domenica 14 aprile ore 18.00 TURNO C
Martedì 16 aprile ore 19.00 TURNO B

LA FILLE DU RÉGIMENT
Musica di Gaetano Donizetti
Direttore d’Orchestra, Antonello Allemandi
Regia e luci, Riccardo Canessa
Maestro del Coro, Tiziana Carlini
Scene e costumi, Flavio Arbetti
Coreografie, Pina Testa
Marie, Gilda Fiume
Tonio, Shalva Mukeria
Sulpice, Filippo Morace
La marchesa di Berckenfield, Claudia Marchi
Hortensius, Claudio Levantino
La duchessa, Giulia Sensati
Un caporale, Nicola Ciancio
Un paesano, Paolo Gloriante
Un musico, Maurizio Iaccarino
Orchestra Filarmonica Salernitana “Giuseppe Verdi”
Coro del Teatro dell’Opera di Salerno

FlexoSud Day 2019: Salerno “capitale” dell’industria degli imballaggi.

Mercoledì 3 aprile ( dalle 9.30 alle 13.30) il Lloyd’s Baia Hotel Salerno ospita il FlexoSud Day 2019 organizzato dall’Associazione Tecnica Italiana per la Flessografia. Una flexo per tutti: imballaggi ecosostenibili e di qualità per lo sviluppo ed il lavoro.
L’evento al quale prenderanno parte aziende, istituzioni ed università servirà a delineare le linee guida di un comparto industriale strategico ed in dinamica evoluzione. Il settore conta 3.400 imprese con 62.400 occupati. L’ultimo anno ha fatto registrare un fatturato di 7miliardi e 758 milioni di euro con un incremento del 2,9 % per cento. Una realtà importante nella quale il Meridione d’Italia ha un ruolo rilevante.

I lavori avranno inizio alle ore 9.30 con la relazione introduttiva dell’imprenditore salernitano Marco Gambardella presidente dell’Associazione Tecnica Italiana per la Flessografia. Gambardella descriverà gli investimenti dell’ATIF su ricerca ed innovazione con i giovani protagonisti, nuovi materiali e macchinari conformi all’evoluzione normativa, tecnologie di produzione ed imballaggi per la promozione dei prodotti made in Italy e Sud.

Nella prima parte di FlexoSud Day 2019, introdotta dall’intervento di Andrea Prete Presidente di Confindustria Salerno, saranno presentati gli investimenti ATIF per la formazione e l’inserimento occupazionale dei giovani:MATESPACK Master in Materiali e Tecnologie Sostenibili per il PACKaging Polimerici e Cellulosici, Laboratorio in fabbrica, ATIF DOC 11 (Tito Lo Priore ).

La seconda parte affronterà gli aspetti tecnologici e produttivi più rilevanti con “La qualità è nel metodo” (Stefano D’Andrea e Sergio Molino), “Trend della stampa flexografica” (Andrea Caselli), “L’impatto delle tecnologie di retinatura in flessografia” (Riccardo Lo Bianca), “Esperienza di Granoro nella flexo”( Giandomenico Marcone) , “Evoluzione stampa flessografica” con l’introduzione dei materiali compositi (Francesco Rossini), “Inchiostri sostenibili per imballaggi compostabili”( Fabio Cavazzi e Giuseppina Graci ).

Nel corso della mattinata Premiazione Bestinflexo 2018 con riconoscimenti alle aziende virtuose.

Complimenti dal Sindaco di Salerno al neo segretario nazionale del PSI

Enzo Napoli invia complimenti ed auguri di buon lavoro all’amico Enzo Maraio eletto Segretario Nazionale del Partito Socialista Italiano .

“Questo importante risultato premia un dirigente politico lungimirante ed un amministratore capace che conosco ed apprezzo da anni avendoci lavorato anche fianco a fianco in particolare quando del Comune di Salerno é stato Assessore al Turismo. Sono convinto che instaureremo una proficua collaborazione istituzionale per conseguire risultati importanti per l’Italia, il Sud e la nostra comunità su economia e lavoro, infrastrutture e sviluppo, ambiente e mobilità, giovani, donne, diritti, cultura.”

Salerno: Palazzo di Città Giornata Autismo martedì 2 aprile

Il Comune di Salerno e la Cooperativa Giovamente aderiscono alla campagna internazionale “Light it up blue” per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’autismo e stimolare l’impegno per il miglioramento dei servizi e per la promozione della ricerca.
Martedí 2 Aprile (alle ore 19.30) le luci di Palazzo di Città si accenderanno di blu. Alla manifestazione, parteciperanno il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e l’assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano.
Nella stessa giornata esperti della Cooperativa saranno presenti in varie scuole del territorio, istituto Comprensivo Rita Levi Montalcini di Mercatello e la scuola elementare di Lancusi.
Sarà proiettato il Cortometraggio “Senza Corazza” Guglielmo.
inoltre in occasione della giornata internazionale, la Cooperativa Giovamente, ha anche deciso di produrre un contenuto virale ideato da Il regista Luigi Marmo e dir. di produzione/fotografo Dario Renda. Che commentano:
“la volontà non era realizzare uno spot che parlasse di autismo. La volontà era predisporre le persone alla comprensione dell’autismo. Con un semplice meccanismo visivo invitiamo lo spettatore a prendersi il tempo per conoscere, perché la conoscenza è la chiave giusta per poter comprendere. L’autismo può essere di difficile comprensione? forse ha bisogno di tempo.
Grazie alla cooperativa Giovamente per averci dato fiducia e responsabilità e grazie per il lavoro che svolge tutti i giorni”
I casi di autismo sono aumentati notevolmente negli ultimi dieci anni, a causa del maggiore riconoscimento della condizione all’interno della comunità medica e tra i genitori, alle modifiche dei criteri diagnostici internazionali e alle migliori pratiche diagnostiche.
Quest’anno la Cooperativa Giovamente sarà impegnata nella realizzazione del V congresso Internazionale AUTISMS il ‪22 23 24‬ Novembre 2019, 30 esperti si alterneranno tra plenarie, simposi, e workshop.